Costolette alla brace, cosciotto in padella, carré al forno… sono i piatti che ci saltano alla mente quando vogliamo cucinare la carne d’agnello. E sono tutti piatti deliziosi, intendiamoci, grandi classici che non ci stancheremo mai di mangiare.

Ma la carne d’agnello può essere utilizzata anche altre preparazioni, magari più veloci o divertenti? La risposta è sicuramente sì, l’agnello è una carne molto versatile. Anche se non è così facile trovarli nei negozi e nei supermercati, esistono diversi tagli d’agnello oltre alle costolette e alla coscia, che si possono tagliare a cubetti, a bistecche, macinare, si possono cucinare al forno, saltare in padella, grigliare al barbecue. La carne d’agnello, inoltre, si abbina molto bene con le spezie, può diventare un ragù per condire i primi piatti, può essere servita anche come antipasto o aperitivo.

Se ancora non vi abbiamo convinto ecco 5 modi originali per cucinare l’agnello:

1. Organizza un aperitivo a base di spiedini.

Da un cosciotto d’agnello potete ricavare delle bistecche che dovrete poi tagliare a bocconcini e infilzare su degli stecchi da spiedino. Il gioco è fatto: potete cuocerli al forno o in padella per qualche minuto e servire caldissimi accompagnati da hummus o da una salsa barbecue cinese come in queste nostre ricette. Portateli in tavola insieme a un calice di vino o un cocktail, il risultato è garantito!

2. A tutto nachos!

La carne d’agnello macinata può essere utilizzata per condire i nachos, la “patatina” messicana, ci avevate mai pensato? E se volete lasciare i vostri ospiti a bocca aperta, provate la nostra versione “nachos di melanzana”!

3. Nei noodles.

Perché condire i noodles solo con straccetti di manzo o pollo? Il gusto delicato e tipico dell’agnello gallese si abbina perfettamente alle verdure, alla soia e allo zenzero usati in questa ricetta. Fate saltare tutto in un capiente wok e il pranzo è servito!

4. Wrap-mania.

Wrap significa avvolgere, le “wraps”, infatti, sono piadine o tortillas farcite e arrotolate, perfette per un pranzo veloce o da preparare per una cena fra amici. Anche in questo caso, gli straccetti di agnello gallese si accostano ai sapori più originali. Volete un esempio? Provate con la chutney di mango o con una punta di pasta di harissa, spezie e yogurt alle erbe.

5. Lamb-urger

Ormai i burger non sono più una novità: fast-food o gastronomici, di carne o vegetariani… dobbiamo solo essere affamati e scegliere fra le varie offerte del mercato! Una versione sicuramente curiosa è proprio quella a base di carne d’agnello. E’ semplicissimo da preparare a casa perché basta comprare del macinato di agnello e formare la classica polpetta. Se non trovate la trita già pronta potete battere al coltello un pezzo abbastanza magro e tenero di carne e condire a vostro piacere. Noi i lamb-urger li abbiamo preparati anche con l’albicocca