Un Salto In Macelleria

Scopri i consigli del macellaio.

Il grasso. Un macellaio esperto potrà dirvi la razza, l'età e il sesso di un animale solo analizzando il colore del suo grasso! E il colore dipende anche da ciò che l'animale ha mangiato durante la sua vita. Ad esempio, il grasso di un manzo nutrito con erba potrà sembrare più giallo rispetto al grasso di un manzo nutrito a orzo, che di solito risulta più chiaro. In ogni caso, il colore non pregiudica la qualità alimentare: ciò che è importante è che il grasso sia solido e asciutto! 

Il colore della carne. Contrariamente a quanto si è portati a immaginare, è sbagliato pensare che più la carne è rossa più è buona! Se la carne è di un rosso brillante significa solo che è stata tagliata di recente. Venti minuti dopo il taglio il pigmento rosso inizierà a trasformarsi poco a poco, diventando naturalmente più scuro. Per questo motivo in macelleria troverete carni dal rosso più vivo e altre più scure, ma ciò non influirà sulla qualità alimentare. Anzi, la carne che è stata maturata per più tempo tende ad essere più scura.